Modulo Manutenzioni & Interventi



Il Software di Gestione Manutenzioni & Interventi su MISURA per la tua Attività.
La soluzione che ti permette una gestione semplice, completa e veloce di tutti i vostri SERVIZI AI CLIENTI!



DIGITA Manutenzione & Interventi è un prodotto software, dedicato alla programmazione e alla gestione della manutenzione e sicurezza degli impianti aziendali. DIGITA Manutenzione & Interventi supporta la manutenzione programmata e quella straordinaria di fabbriche, macchine, impianti, edifici, etc. Che cosa fa DIGITA Manutenzioni & Interventi? E’ il software specifico per tutte le realtà che forniscono servizi di manutenzione regolati da contratto o extracontrattuali, fatturando direttamente le spese sostenute in base alle indicazioni del rapporto d’intervento. Permette la rilevazione dei dettagli relativi ad ogni intervento, l’elaborazione di situazioni di riepilogo delle attività effettuate per conto del cliente, la fatturazione automatica delle spese sostenute in base alle indicazione del rapporto di intervento, la verifica e la stampa dei contratti gestiti anche raggruppati per tipologia, ecc… Con il modulo software “Interventi” è possibile gestire i servizi svolti durante gli interventi, i materiali consegnati al cliente (come parti sostituite) e definire cosa fatturare da ogni intervento (generando automaticamente la bolla o direttamente la fattura accompagnatoria). E’ possibile integrare anche la gestione dei programmi di manutenzione, ottimizzando i piani di lavoro giornalieri, settimanali e mensili. Tramite l’ attivazione di soluzioni personalizzate di controllo a distanza, attraverso google maps, si possono gestire semplicemente anche la posizione delle flotte dei mezzi di assistenza.




GESTIONE ANAGRAFICHE

1

Veramente dettagliata sino ad 12 menu per gestire i dati relativi al Cliente tra cui possiamo evidenziare oltre all’ inserimento dei dati generali: Gestione indirizzi multipli, Listini personalizzati collegati all’ anagrafica del Cliente, E/C del Cliente, Gestione Codici Univoci per anagrafiche di Enti Pubblici (Modulo Fatturazione PA ), Gestione Commissioni per Agenti/Venditori collegati al Cliente, Cruscotto Commesse per Cliente, Gestione documenti collegati al Cliente (importandoli anche da altre fonti).

GESTIONE IMPIANTI

2

Guida continua all’input dei dati con l’attivazione di campi coerente alle scelte già effettuate e alle disposizioni normative. Gestione unitaria dell’elenco degli impianti e delle anagrafiche, con funzioni di ricerca rapida. Visualizzare e gestire in maniera unitaria l’elenco degli impianti, con tutte le caratteristiche identificative. Nella scheda dell’ impianto si visualizzano i seguenti dati: Tutti i dati relativi agli impianti che ha il cliente (marche, modelli, matricole, etc) Contratti di assistenza per ogni impianto Se gli impianti sono in garanzia Varie note operative relative a situazioni contabili, o altre note (tipo la dislocazione dell’impianto richiede ad esempio una scala oppure la presenza di più tecnici, etc.)

GESTIONE PROGRAMMAZIONE MANUTENZIONI E INTERVENTI

3

Gestione Programmazione (procedura che permette di estrarre i clienti/impianti in scadenza per poter fissare gli eventuali appuntamenti per la manutenzione, revisione , rinnovo contratto in scadenza, manutenzione programmata, e tiene traccia di tutte le comunicazioni intercorse con il cliente. Il modulo permette di controllare: Tutti gli interventi già effettuati (data, tecnico, descrizione difetto lamentato dal cliente, descrizione intervento realmente effettuato,etc.) o eventuali interventi ancora sospesi. Allegati di controllo tecnico per ogni impianto Gestione documentazione (foto degli impianti, schemi tecnici, manuali, etc.) GESTIONE SCHEDE INTERVENTO : Il Modulo consente di creare dei documenti che rappresentano “Schede di Servizio” che possono intervenire su innumerevoli applicazioni: servizi di riparazione di apparecchiature, servizi di manutenzione periodica di apparecchiature, ecc. Per ogni scheda è possibile specificare lo stato di avanzamento lavori (erogazione del servizio (urgente, normale..), il tecnico che si sta occupando o che si occuperà di erogare il servizio, l’aggiornamento dell’ intervento che collegandosi agli altri moduli alimenta tutta la reportistica del gestionale. Informazioni gestite: Scheda apertura riparazione: riferimento del cliente, collegamento con il documento di carico, difetto dichiarato dal cliente (sia descrittivo che da tabella), indicazione se in garanzia o meno, riferimenti al documento di acquisto se prevista la fornitura di materiale; Scheda prime verifiche: difetto riscontrato (sia descrittivo che da tabella predefinita dall'utente), note sulla garanzia, riferimento al fornitore ed al documento di acquisto, lavorazioni e materiali necessari per effettuare la riparazione (da cui è possibile generare un preventivo di spesa per il cliente) Scheda lavorazione: nella scheda lavorazione sono indicati le lavorazioni ed i materiali utilizzati per effettuare la riparazione e da cui è poi possibile emettere direttamente la DDT o la ricevuta di scarico del prodotto con addebito al cliente Scheda chiusura: riferimento al documento di chiusura/reso al cliente, tipo di chiusura (da tabella) e note integrate

GESTIONE SCHEDE INTERVENTO

4
Il Modulo consente di creare dei documenti che rappresentano “Schede di Servizio” che possono intervenire su innumerevoli applicazioni: servizi di riparazione di apparecchiature, servizi di manutenzione periodica di apparecchiature, ecc. Per ogni scheda è possibile specificare lo stato di avanzamento lavori (erogazione del servizio (urgente, normale..), il tecnico che si sta occupando o che si occuperà di erogare il servizio, l’aggiornamento dell’ intervento che collegandosi agli altri moduli alimenta tutta la reportistica del gestionale. Informazioni gestite: Scheda apertura riparazione: riferimento del cliente, collegamento con il documento di carico, difetto dichiarato dal cliente (sia descrittivo che da tabella), indicazione se in garanzia o meno, riferimenti al documento di acquisto se prevista la fornitura di materiale; Scheda prime verifiche: difetto riscontrato (sia descrittivo che da tabella predefinita dall'utente), note sulla garanzia, riferimento al fornitore ed al documento di acquisto, lavorazioni e materiali necessari per effettuarela riparazione (da cui è possibile generare un preventivo di spesa per il cliente) Scheda lavorazione: nella scheda lavorazione sono indicati le lavorazioni ed i materiali utilizzati per effettuare la riparazione e da cui è poi possibile emettere direttamente la DDT o la ricevuta di scarico del prodotto conaddebito al cliente Scheda chiusura: riferimento al documento di chiusura/reso al cliente, tipo di chiusura (da tabella) e note integrate

CONTROLLI E RESOCONTI

5

Tramite alcune statistiche sono estratti tutti i dati che permettono un’attenta analisi della situazione riguardante i contratti su impianti, in modo da valutare i costi effettivi degli interventi e quindi il margine utile. Inoltre è possibile analizzare il rendimento di ogni tecnico e valutare la sua posizione, sapere quanti interventi hanno compiuto, se sono andati a buon fine oppure è stato necessario ritornarci, quanti contratti ha stipulato.